2014-04-13

ITALIANO

NEMESIOETXEA

                               
                                           Estafeta, 25 - 31810 Iturmendi - Navarra
                                                  948469134 // 644555328


                            BENVENUTI A CASA RURAL NEMESIO





Costruita nell’anno 1900 è passata di padre in figlio fino ad oggi.
Nel 2004 ha subìto l’ultima ristrutturazione della quale conserva l’aspetto.
Situata nell’Iturmendi nella valle di Sakana. Questa valle pre-pirenaica è circondata dai parchi naturali delle sierre di Beriain, Urbasa-Andia, Aralar, Aitzgorri y Aratz, luoghi eccezionali per godere della natura e della tranquillità (passeggiate, prodotti naturali, gastronomia) e per chi cerchi altri tipi di attività che qui potrà trovare: percorsi in mountain bike, percorsi a cavallo, speleologia, scalate, parapendio, escursioni, treeking.

Questo piccolo paesino con appena 400 abitanti offre i vantaggi di un piccolo villaggio: tranquillità e libertà per i più piccoli. Ci sono molti modi di divertirsi: parco giochi, frontòn semicoperto, piscine e montagna... Ragazzi, ragazze, non dimenticate... palette per il frontòn, “pelotas”, palloni, pattini e biciclette!!!

Se vi interessa la cultura non potrete evitare di immergervi nell’ambiente magico che si respira, coscendo le antiche leggende e le storie (Lamias, Gentili, Teodosio di Goñi...).
Anche partecipando alle diverse usanze e tradizioni (carnevale, romerie, Maiatza, ronde d’Autunno, fiere del bestiame ed artigianato).

Come si ingegnavano i nostri antenati per produrre l’elettricità? Come viene prodotto lo stupendo formaggio dei nostri panini a merenda? Per saperlo si può visitare un mulino idroelettrico o anche imparare l’elaborazione artigianale dei formaggi e dei loro derivati.
 famili Galartza Urdanitz
Grazie ad una buona rete di strade si può raggiungere facilmente Pamplona/ Iruña: San Fermin. Vitoria/Gasteiz: 2012 Città mondiale verde. Donosti/San Sebastián: La playa de La Concha, in meno di 45 minuti.

               LA CASA

Casa situata nel centro storico, a 100 metri da Plaza Arrano Beltza.

Capacità per 6 persone.

Registrazione di Turismo: 2013
Numero di registrazione:UCR01017

  • SALOTTO_ Camino, scrivania, divano a 3 posti, poltrona 1 posto, TV, VHS, DVD. Giochi da tavolo, Informazioni
  • CUCINA_ Totalmente equipaggiata. (utensili da cucina, elettrodomestici)
  • CAMERE DA LETTO_ a) Camera con due letti da 1,05cm. (uno di essi articolato). Divano letto da 1,35cm.
b) Camera da letto con letto da 1,35cm.
Armadi.
  • Bagno/Doccia_ Ampio, con maniglioni nelle due zone
  • GIARDINO_Diviso in orto,aia e zona di riposo


La casa rurale Nemesio vi fornirà tutto il necessario per quanto riguarda biancheria per la camera da letto e per il bagno. E’ presente wifi ed informazioni gratuite per i clienti. Tutte le stanze si affacciano sul giardino. In Inverno disponiamo di legna di faggio e di quercia (2 euro la cesta) per accendere il camino.

PAESAGGI
Per la sua climatologia (Navarra Umida) i paraggi ci deliziano con intorni magici che passano da un fresco verde in Primavera ed Estate ai marroni-rosso-gialli in Autunno, trasformandosi in un manto bianco in Inverno.
La gastronomia, tradizioni radicate, tranquillità ed armonia insieme all’intorno lo rendono un luogo speciale per riposare, così come dedicarsi ad attività all’aria aperta in qualsiasi epoca dell’anno. La pastorizia è realizzata tradizionalmente, portando il bestiame nel Parco naturale della sierra di Urbasa/Andia e Aralar in Primavera.

ZONE DI INTERESSE
PARQUE NATURAL SIERRA DE URBASA-ANDIA.
PARQUE NATURAL SIERRA DE ARALAR.
PARQUE NATURALSIERRA DE AITZGORRI
VALLE DE SARABE
CAMPAS DE SAN PEDRO-DANTZALEKU
CARNEVALE, FESTE E ROMERIE















Appartiene a Guipuzcoa e Navarra ed è assai importante per la pastorizia che si realizza durante la Primavera, Estate ed Autunno, così come per il suo patrimonio megalitico, valori ecologici e la sua estensione.
Il santuario di San Miguel, pieno di leggende, conta con un rifugio, dove i visitatori possono degustare piatti tipici e godere di visite meravigliose contemplando la Valle di Sakana, Beriain ed il Parco naturale della sierra di Urbasa-Aralar.
Le zone di pascolo predominano nella parte alta con le loro temperature miti durante l’Estate, vi abitano greggi di pecore latxa, vacche, puledri, asini...
Il parco conta con una fauna silvestre come il tritone alpino, topolino nival, cinghiale, gatto selvatico montese e l’acentor alpino.
Alcuni dei luoghi da visitare:
  • Guardetxe.
  • Santurario San Miguel.
  • Rotta de los Dólmenes.
  • Cime: Irumugarrieta (1.431m), Putterri (1.431m), Igaratza (1.270m) y Balerdi (1.195m)


ARCO NATURALE SIERRA DIDI URBASA/ANDIA

Urbasa sorge elevandosi sulla valle, al suo interno esiste una rete di gallerie, precipizi, grotte attraverso i quali circola acqua sotterranea. Oggi come oggi si sa che in questo parco naturale si trovano più di 700 formazioni, alcune delle quali sono adatte ad essere percorse ed esplorate mentre altre permangono inesplorate.
Alcuni dei luoghi da visitare:


BERIAIN

Picco di 1.494 m di altezza, ubicato nel Parco Naturale di Andia, con un dislivello marcato, superiore ai 1.000 metri.

La sua cima più elevata domina la Valle di Sakana o Corredor de la Burunda. Questa sierra termina nel Ihurbain con 1.420 metri, dove si forma una gran frattura chiamata: “Grieta (crepa) de Ihurbain” maestosa al vedersi quando, dopo una giornata di pioggia, si forma una cascata che scende a perdifiato dalla crepa.

Dislivello verticale: Tutti gli anni si celebra l’edizione del “Kilometro vertical de Beriain” che è valevole con punti a livello di Euskal Herria.
Beriain possiede un eremo col suo stesso nome, citata per la prima volta già nell’anno 1.642.


PARCO NATURALE DELLA SIERRA DI AITZGORRI

Dalla sua cima di 1.428metri di altezza, la vista si bea di pae
saggi e cime, come quelle di Urbasa/Andia, Aralar/ Campas de Urbiola...
Questo Parco Naturale è attraversato dalla strada romana, che è ben conservata.
La cima dallo stesso nome della montagna possiede una scalata di medio livello e gli appassionati di montagna che la percorrono sono soliti ripetere l’esperienza.



SARABE

Questa piccola valle immersa tra le querce millenarie, i castagni e verdi prati possiede ai suoi lati una parete naturale che custodisce gran parte della mitologia di Euskal Herria, che crea un percorso spettacolare per la vista e l’udito, così come per il palato nel gustare i prodotti creati artigianalmente nel Caserio, dove si può apprendere l’arte della mungitura, della pastorizia e vedere i diversi tipi di bestiame.









No hay comentarios:

Publicar un comentario

Nota: solo los miembros de este blog pueden publicar comentarios.

ACTIVIDADES: Visitas Guiadas

 PARQUE    NATURAL  DE  ARALAR -  ZEC * Navarra Donde los sentidos se dejan invadir, para soñar, disfrutar, volar y dejarse llevar ante ta...